Connettiti con noi

News

Debiti Fisco, rateizzazione concessa: ossigeno per la Sampdoria

Pubblicato

su

Debiti con il Fisco, concessa la rateizzazione in 60 rate mensili: la Sampdoria tira una boccata d’ossigeno

La trattativa con il Governo per la rateizzazione degli adempimenti fiscali con scadenza 22 dicembre ha un vincitore: la Serie A. I club non dovranno più pagare in un unico versamento il quantum dovuto al Fisco, ma potranno farlo in comode rate mensili senza penalizzazioni di punti in campionato. Ossigeno per la Sampdoria. Come scrive Il Fatto Quotidiano, saranno 60 le rate su cui spalmare il debito, le prime tre saranno da versare entro il 22 dicembre. Il resto in cinque anni, senza sanzioni fiscali, interessi e penalizzazioni. Il quantum dovuto dalla Sampdoria è 30 milioni di euro: entro il 22 dicembre servirà un versamento di 1.5 milioni. Questa notizia rallegrerà anche Massimo Ferrero che sarà costretto comunque a ricapitalizzare, ma avrà più possibilità di raggranellare la cifra necessaria. Il merito va tutto a Claudio Lotito che si è speso in prima persona in commissione Bilancio.

News

Video

Sampdoria News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.