Depaoli si presenta: «Finalmente alla Samp». Ecco chi lo ha convinto

© foto Sampnews24

Depaoli si presenta ai tifosi: le ambizioni personali, la stima verso Di Francesco e la voglia di giocare davanti alla Gradinata Sud

CHI È DEPAOLI, LA NUOVA FRECCIA DELLA SAMPDORIA

Fabio Depaoli non nasconde la sua soddisfazione di essere un giocatore della Sampdoria. La trattativa, iniziata a gennaio, è andata in porto e il terzino pensa solo a come potrà rendersi utile alla causa blucerchiata: «Finalmente sono arrivato qui – esordisce ai microfoni di SampTV -, la Samp mi aveva già cercato a gennaio. Mi era dispiaciuto non essere arrivato prima, sono molto contento ed emozionato di essere qui. Ringrazio il presidente Ferrero perché non mi aspettavo tutta questa fiducia, da parte sua ma anche dall’avvocato Romei e del direttore sportivo Osti. Da gennaio a giugno ci siamo sentiti spesso».

«Ho chiesto informazioni ad Audero nel ritiro dell’Under 21, mi ha parlato benissimo della società, dello staff e mi ha convinto molto di più. Sapere che c’era qualcuno che conoscevo, che è stato qua, è stato un aiuto». E su Eusebio Di Francesco: «Lui punta tanto sui giovani, quindi spero di migliorare giorno dopo giorno con i suoi consigli. Marassi? Ho sempre avuto bellissime sensazioni, ogni volta che tornavo indietro pensavo che era una piazza importante, dove tutti credono nella Sampdoria».