Di Francesco annuncia: «Cambierò qualcosa»

© foto www.imagephotoagency.it

Fiorentina-Sampdoria, Di Francesco parla alla vigilia del match: «Voglio una squadra compatta e concentrata»

FIORENTINA-SAMPDORIA: LE PROBABILI FORMAZIONI
FIORENTINA-SAMPDORIA IN STREAMING: DOVE VEDERLA

Alla vigilia di Fiorentina-Sampdoria, il tecnico doriano Eusebio Di Francesco spiega la scelta del ritiro a Coverciano. La squadra deve rimanere compatta e concentrata, bisogna ripartire da quanto fatto contro il Torino per battere anche la Fiorentina: «Abbiamo scelto di andare prima a Coverciano per recuperare meglio le energie e preparare meglio la partita. Ci permetterà di fare valutazioni e ricompattarci ancora di più. Potrebbero cambiare gli interpreti rispetto al Torino, ma non deve cambiare l’atteggiamento».

«Mi è piaciuta la voglia di rimanere in partita – continua il tecnico al media ufficiale doriano -, la squadra non si è mai allungata. Ho visto tanta applicazione. L’equilibrio ci ha portato a vincere contro il Torino, deve sempre rimanere tale. La Fiorentina ha raccolto meno di quello che meritava. Montella? È un fratello e un amico, abbiamo vissuto gioie e dolori. Siamo cresciuti insieme a Empoli. A Roma abbiamo vinto uno scudetto, siamo stati per due anni in camera assieme».