Dichiarazioni contro Ferrero, Vis Pesaro: «Episodio fa ridere, chiediamo scusa»

Vis Pesaro Ferrero
© foto www.imagephotoagency.it

La Vis Pesaro si scusa pubblicamente con la Sampdoria per le dichiarazioni contro Ferrero pronunciate dal copresidente Bizzocchi

Le dichiarazioni del copresidente della Vis Pesaro Roberto Bizzocchi nei riguardi di Massimo Ferrero hanno fatto molto discutere, inducendo la stessa società a redigere un comunicato stampa per scusarsi dell’accaduto e ribadire la profonda fiducia nell’operato del numero uno blucerchiato: «La Vis Pesaro comunica che quanto dichiarato dal signore Roberto Bizzocchi non rappresenta in alcun modo il pensiero della proprietà e dei dirigenti della Vis Pesaro. A riguardo è stato convocato in serata un C.d.A. straordinario per la valutazione di quanto dichiarato e gli opportuni interventi. Il presidente Marco Ferri ribadisce che la partnership tecnica con U.C. Sampdoria è nato per il  merito e grazie agli eccellenti rapporti con il presidente Massimo Ferrero ed è profondamente dispiaciuto di quanto accaduto».

È intervenuto in conferenza stampa anche il direttore generale Vlado Borozan: «Mi auguro che chi ha fatto questa cosa saprà fare i passi propri per non dover essere sollevato. Ognuno di noi si deve prendere le dovute responsabilità, non possiamo mancare di lucidità durante la giornata perché veramente fa ridere quanto accaduto. Non ho parole, chiedo umilmente scusa al presidente Ferrero e alla Sampdoria, spero che questa cosa non danneggerà in nessuna maniera un grandissimo lavoro che stiamo facendo insieme».

Articolo precedente
Pesaro FerreroPresidente Vis Pesaro: «Ferrero non conta nulla. Ecco chi c’è dietro alla Samp»
Prossimo articolo
Sampdoria KownackiKownacki al nuovo bomber del Lech: «Non fare come me»