Diritti tv, possibile revisione della legge Melandri: i dettagli

Sky DAZN Sampdoria Napoli
© foto www.imagephotoagency.it

Il ministro dello Sport Spadafora ha chiesto la revisione della legge Melandri sui diritti tv: tutti i dettagli

Il ministro dello Sport Vincenzo Spadafora sta pensando di rivedere la legge Melandri, che disciplina la vendita e la redistribuzione dei diritti tv calcistici in Italia. La proposta del politico riguarda l’eliminazione della norma che vieta la cessione dell’intero pacchetto a un singolo operatore.

Inoltre, Spadafora vorrebbe consentire alle singole società di Serie A di vendere in prima persona i diritti delle partite, così come accadeva prima dell’introduzione della legge Melandri.