Diritti tv, Sky perde il dominio: stop esclusiva online sulla Serie A

sede sky milano
© foto www.imagephotoagency.it

Diritti tv, il Consiglio di Stato cancella il ricorso di Sky: eccesso di posizione dominante e addio all’esclusiva sulla Serie A online

La rivoluzione arriva da parte del Consiglio di Stato. Cancellato il ricorso presentato al TAR da Sky e ripristinato il parere con cui l’Antitrust aveva censurato l’emittente televisiva per eccesso di posizione dominante, come riporta Il fatto quotidiano.

Questo cambierà anche gli equilibri in vista del triennio 2021-2024. Sky non potrà avere tutta la Serie A, almeno non su Internet. La piattaforma Now Tv, a prezzi ridotti messa in piedi da Comcast, non avrà più senso di esistere e il mercato dei diritti tv sarà completamente diverso.