Djuričić cerca minuti: il serbo pronto a farsi spazio

alvarez djuricic bogliasco
© foto www.imagephotoagency.it

La Coppa Italia è solitamente una vetrina tramite la quale permettere a chi ha giocato meno di farsi vedere e notare dal proprio allenatore. In tal senso, Filip Djuričić ha voluto sfruttare la partita di mercoledì sera contro il Cagliari per lanciare un messaggio non solo a mister Giampaolo, ma a tutta la tifoseria.

Di fronte a una Gradinata Sud abbastanza gremita per una sfida infrasettimanale, il serbo ha sfoggiato il suo repertorio: tante accelerazioni, diversi dribbling vincenti e strappi che hanno permesso alla Samp di sfruttare le ripartenze per punire un Cagliari che è sembrato blando e troppo debole per questa contesa.

Finora Djuričić era apparso solo in 19′ di campionato: tre minuti nel finale contro il Genoa, poco più di un quarto d’ora nella brutta sconfitta di Torino contro la Juventus. Ora, però, questa partita potrebbe aver cambiato il suo destino in blucerchiato. Il ruolo di mezzala gli è sembrato congeniale, anche se va chiaramente testato in contesti più ardui di quella di una gara di Coppa Italia.

In ogni caso, è bello sapere che le scommesse doriane stiano per ora fruttando soddisfazioni. La speranza è che Djuričić – eterna promessa, classe ’92 – possa tenere questo passo per il resto della stagione.

Articolo precedente
Nel Toro tantissimi ex blucerchiati
Prossimo articolo
viviano sampdoriaViviano il festeggiato: «Grazie a tutti per gli auguri!»