Donati attacca Bonazzoli: «Che tristezza, non si è nemmeno scusato»

donati lecce
© foto www.imagephotoagency.it

Giulio Donati ha lanciato una chiara provocazione a Federico Bonazzoli: le dichiarazioni sull’attaccante della Sampdoria

Giulio Donati si è nuovamente scagliato contro Federico Bonazzoli a causa delle mancate scuse per il fallo di reazione durante la partita tra Lecce e Sampdoria, diversamente da quanto accaduto con Patric. Il difensore della Lazio, squalificato per quattro giornate dal Giudice Sportivo, ha ferito con un morso lo stesso Donati ma si è poi pentito del gesto.

«Anche io vivo di emozioni, capisco in pieno Patric, che si è scusato immediatamente, ma è stato un gesto che andava punito con il rosso, ma non ho avuto danni né fisici né morali. Sono qui anche per dire che è stata una cosa fatta in un momento particolare e non è stato fatto nessun danno, rispetto ad una settimana fa quanto Bonazzoli non si è nemmeno scusato, e questo mi ha fatto tristezza, devo ammetterlo, avrebbe potuto davvero farmi molto male, e creare conseguenze gravi. Patric è stato molto corretto, dopo la partita mi ha chiesto scusa, sono cose che capisco e nel calcio sono sempre successe”.