Dov’è finito Praet? La squadra lo snobba così – FOTO

esultanza sampdoria gruppo derby
© foto www.imagephotoagency.it

Praet si perde la foto di gruppo negli spogliatoi dopo la vittoria nel derby, ma rimedia con photoshop: il siparietto con Colley e Andersen

Non c’è cosa più bella, per un giocatore che milita fra le fila di una delle due compagini calcistiche genovesi, che vincere un derby. Lo sanno ormai bene i calciatori della Sampdoria, imbattuti nella stracittadina da ormai tre campionati grazie a quattro successi e due pareggi. Anche questa volta la Samp si è conquistata il derby con una prestazione lucida e compatta, che ha messo in mostra l’abissale differenza tecnica fra le due squadre in campo.

Grande la festa a fine partita per tutti i blucerchiati, che hanno immediatamente condiviso la gioia per la vittoria sui social. E proprio sui social è nato un simpatico siparietto fra Omar Colley e Dennis Praet. Nella foto di gruppo all’interno degli spogliatoi, infatti, mancava proprio il belga, preso in giro dal centrale gambiano che ha così commentato il post di Joachim Andersen: «Ci dispiace Dennis, il prossimo derby ti aspetteremo», sostenuto dal danese: «Vero Omar, scusa fratello». Possibile che Praet si sia perso la foto di rito dopo il derby vinto? La spiegazione l’ha data proprio il numero 10 ripostando – con un “leggero” tocco di photoshop – l’immagine sul proprio profilo: «Gli haters diranno che è photoshop! #controlloantidoping», giustificando così la propria assenza. Per comparire senza l’ausilio di trucchi vari nella foto dei festeggiamenti, dovrà aspettare di vincere un altro derby.

1. Dov’è finito Praet?

2. Dov’è finito Praet?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Haters will say it’s photoshop!😋#controlloantidoping Genova è solo blucerchiata 🔵⚪🔴⚫⚪🔵

Un post condiviso da Dennis Praet (@dennispraet) in data:

Grande la festa a fine partita per tutti i blucerchiati, che hanno immediatamente condiviso la gioia per la vittoria sui social. E proprio sui social è nato un simpatico siparietto fra Omar Colley e Dennis Praet. Nella foto di gruppo all’interno degli spogliatoi, infatti, mancava proprio il belga, preso in giro dal centrale gambiano che ha così commentato il post di Joachim Andersen: «Ci dispiace Dennis, il prossimo derby ti aspetteremo», sostenuto dal danese: «Vero Omar, scusa fratello». Possibile che Praet si sia perso la foto di rito dopo il derby vinto? La spiegazione l’ha data proprio il numero 10 ripostando l’immagine sul proprio profilo: «Gli haters diranno che è photoshop! #controlloantidoping», giustificando così la propria assenza. Per comparire nella foto dei festeggiamenti, dovrà aspettare di vincere un altro derby.