Connettiti con noi

Hanno Detto

L’ex obiettivo della Sampdoria: «Sarri mi diede un’ora per cambiare squadra»

Pubblicato

su

Drinkwater svela un retroscena su Sarri: nel 2018 fu spinto a lasciare il Chelsea a un’ora dalla fine del calciomercato

Danny Drinkwater, ex obiettivo di mercato della Sampdoria, ha svelato un curioso retroscena risalente all’estate 2018, quando fu spinto dal tecnico Maurizio Sarri a lasciare rapidamente il Chelsea. Ecco le dichiarazioni del centrocampista inglese ai microfoni di Sky Sports UK.

DICHIARAZIONI – «Era l’ultima ora di calciomercato e venni convocato nell’ufficio di Sarri, con Gianfranco Zola che faceva da traduttore. Mi ha detto che non ero nei suoi piani e io ho reagito con un “come?”. Il mio rapporto con Sarri fuori dal campo era come pensare ad una casa in fiamme. In campo siamo sempre stati come il gesso e il formaggio. Dopo che mi disse che non ero nei piani reagii chiedendogli perché me lo stesse dicendo con solo un’ora di tempo alla fine del mercato. E lui mi disse che c’erano squadre all’estero che potevano prendermi. Reagii male, decisi di restare fino a gennaio anche perché ho un figlio e lui era la mia priorità».

Sampdoria News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.