Drinkwater Sampdoria, i problemi dell’inglese che vuole tornare da Ranieri

Drinkwater
© foto www.imagephotoagency.it

Danny Drinkwater cerca il riscatto dopo gli ultimi anni difficili che ha passato il centrocampista. Ranieri potrebbe essere la soluzione

Dopo la favola con il Leicester, Danny Drinkwater ha vissuto anni difficili. Il 31 agosto 2017 si trasferisce al Chelsea di Antonio Conte, andando a ricomporre la coppia di centrocampo con N’Golo Kanté che portò al successo il Leicester due anni prima. Nella successiva stagione, però, con l’arrivo sulla panchina dei blues di Maurizio Sarri, Drinkwater viene escluso dalle rotazioni, poiché considerato dal tecnico non adatto allo schema da lui utilizzato. Da qui iniziano i problemi.

Nell’aprile 2019 Drinkwater fu stato accusato di guida in stato di ebbrezza in seguito a un incidente stradale mentre, qualche mese dopo, il giocatore inglese viene aggredito brutalmente da sei uomini fuori da una discoteca di Manchester. Durante il prestito all’Aston Villa, invece, Drinkwater è protagonista di una lite molto accesa con il compagno di squadra Diogo Jota. Adesso l’inglese vuole a tutti i costi dare una svolta alla sua carriera e alla sua vita personale. E chi meglio di Claudio Ranieri può aiutarlo?