Connettiti con noi

Gli Ex

Duncan sul razzismo: «Io vittima ignorata da chi mi era vicino» – FOTO

Paolo Priolo

Pubblicato

su

duncan fiorentina

L’ex Sampdoria Duncan sul razzismo: «Ne sono stato molte volte vittima e sono stato ignorato da chi mi era vicino» – FOTO

Dopo la morte di George Floyd e le proteste che si stanno susseguendo negli Stati Uniti e non solo, il problema del razzismo è più che mai all’ordine del giorno. Anche l’ex centrocampista della Sampodria Alfred Duncan, ora alla Fiorentina, ha raccontato la propria esperienza personale tramite un post su Instagram: «Sono stato vittima in molte occasioni, umiliato, insultato ed ignorato dalle persone vicino a me. So e non c’è bisogno di ricordarmi che sono nero, e sono più che orgoglioso di ciò che sono. Le persone dimenticano che siamo tutti nati dalla polvere, e che così finiremo».

«Nessuno nasce razzista – si legge – è una questione di educazione dai genitori che comincia fin da casa. Non mi sono mai sentito inferiore a nessuno per alcun motivo. Siamo tutti umani, questa è la razza che conosco. Seguire un post di tendenza sui social non vi rende antirazzisti, e non permetterò a nessuno di abusare di me. Voglio dire ai miei fratelli di essere forti perché “tutti quelli che provano a buttarti giù in realtà ti risollevano”. L’odio è una malattia che non ha cura, sono umano ed amo essere me stesso».

https://www.instagram.com/p/CBIY-cfCsB5/

Advertisement