Ekdal-Ibrahimovic, scommessa vinta: «Vi spiego come ho fatto»

ekdal svezia
© foto Instagram

Ekdal e quella “scommessa” vinta su Ibrahimovic: «Vi spiego come ho fatto»

«Se dovessi scommettere, direi Milan». Albin Ekdal aveva previsto tutto due mesi fa, e per lui non è certo una notizia che un campione come Zlatan Ibrahimovic abbia scelto di (ri)sposare il Diavolo. Scommessa vinta per lo svedese: «Pare di sì, in realtà non era così difficile indovinarlo. Conosco Zlatan e pure sua moglie, e quindi ho fatto uno più uno», ha spiegato a Il Secolo XIX.

«Ibra, a qualsiasi età, sarà sempre da top club e il Milan, anche oggi, lo è. Quindi pensavo che non sarebbe andato in una squadra con meno storia e importanza come altre che gli venivano accostate in quelle ore, con tutto il rispetto per le altre sia chiaro. E aggiungeteci che la moglie ama molto Milano, dove ha già vissuto, e mi sarei stupito se in Italia fosse tornata a vivere in un’altra città. Voglio dire, potendo scegliere sapevo che avrebbe detto sì al ritorno a Milano». Ekdal non l’ha ancora chiamato, ma due chiacchiere con Ibra le farà certamente nei prossimi giorni.