Emergenza Coronavirus: i campionati si fermano. Gli aggiornamenti

Coronavirus Serie A
© foto www.imagephotoagency.it

Emergenza Coronavirus, non tutti i campionati si fermano: la situazione nel mondo del calcio. Tutti gli aggiornamenti

La Serie A si è fermata dando attuazione al DPCM in vigore dal 10 marzo. Non tutti i campionati però hanno seguito la stessa sorte di quello italiano. Vediamo la situazione a livello mondiale.

ALBANIA – La Federcalcio albanese ha deciso si sospendere ogni attività fino a ulteriore avviso.

ALGERIA – Al momento il campionato continuerà a porte chiuse.

ARGENTINA –  Il campionato è appena terminato. Per quanto riguardano le coppe e la Nazionale la CONMEBOL valuterà la situazione.

ARMENIA – Il campionato continua regolarmente. Annulati gli allenamenti delle squadre giovanili.

AUSTRIA – Sospesi i campionati almeno fino al 3 aprile.

AZERBAIGIAN –  I campionati principali si giocano regolarmente, ma a porte chiuse. Settore giovanile bloccato.

BELGIO – Il campionato continua a porte chiuse.

BIELORUSSIA – Il campionato è appena iniziato e continuerà regolarmente.

BOSNIA-ERZEGOVINA – Il campionato è stato sospeso fino a nuovo ordine.

BRASILE – Al momento si gioca regolarmente.

BULGARIA – Il campionato continua a porte chiuse.

CINA – Campionato sospeso fino a nuovo ordine.

COREA DEL SUD – Campionato sospeso fino a nuovo ordine.

CIPRO – Il campionato continua a porte chiuse.

COLOMBIA – Prima e seconda divisione giocheranno a porte chiuse.

COSTA RICA – Il campionato si disputerà a porte chiuse.

CROAZIA – Il campionato è stato sospeso fino a fine marzo.

DANIMARCA – Campionato sospeso almeno fino a fine mese.

ECUADOR – Campionato sospeso fino a nuovo avviso.

ESTONIA – Ogni attività sospesa fino al primo maggio.

FRANCIA – Sospeso ogni campionato fino a nuovo avviso.

EGITTO – Per motivi di ordine pubblico il campionato egiziano si gioca senza pubblico dal 2012.

GEORGIA  – Si gioca regolarmente.

GERMANIA – La Bundesliga al momento si disputa a porte chiuse.

GRECIA – Gli eventi sportivi si terranno a porte chiuse per le prossime due settimane. A rischio porte chiuse la sfida di Europa League fra Olympiacos e Wolverhampton.

INGHILTERRA – Premier League e serie minori sospese fino al 3 aprile.

IRAN – Campionato sospeso almeno fino al 3 aprile e vietate le sessioni di allenamento.

IRLANDA – Campionato sospeso fino al 29 marzo.

ISLANDA – Il campionato non è ancora iniziato, ma si stanno valutando le misure da intraprendere. La partita di playoff per Euro 2020 contro la Romania, in programma il 26 marzo, potrebbe giocarsi a porte chiuse.

ISRAELE – L’ultimo turno di campionato è stato rinviato, mentre il successivo si giocherà a porte chiuse.

KAZAKISTAN – Campionato sospeso fino a nuovo ordine.

KOSOVO – Si gioca regolarmente.

MACEDONIA DEL NORD – Campionato sospeso fino a nuovo ordine.

MALTA – Il campionato è stato sospeso per 10 giorni.

MOLDAVIA – Annullate tutte le competizioni fino al primo aprile. Spostamento dell’inizio del campionato, previsto originariamente il 14 marzo, al 4 aprile.

NORVEGIA – L’inizio del campionato, previsto il 3 aprile, è stato posticipato.

PAESI BASSI – Campionato sospeso fino a nuovo ordine.

POLONIA – L’Ekstraklasa ha deciso per il prosieguo del campionato ma le partite verranno disputate tutte a porte chiuse.

PORTOGALLO -Campionato sospeso fino a nuovo ordine.

REPUBBLICA CECA – Il campionato è stato sospeso fino a nuovo ordine.

ROMANIA – Campionato sospeso almeno fino al 31 marzo.

RUSSIA – Cancellati tutti gli eventi pubblici in programma a Mosca fino al 10 aprile con più di 5000 spettatori coinvolti, comprese anche cinque gare di Premier League.

SAN MARINO – Da due weekend il campionato è fermo e così sarà almeno fino al 6 aprile.

SERBIA – Si gioca a porte chiuse.

SLOVACCHIA – Rinviati tutti i turni di campionato in programma dal 13 al 22 marzo.

SPAGNA – Campionato sospeso fino a nuovo ordine.

STATI UNITI – Campionato sospeso fino a nuovo ordine.

SVEZIA – Il rischio di chiusura del campionato c’è ma al momento nessuna comunicazione ufficiale.

SVIZZERA – Campionato è fermo almeno fino al 23 marzo.

TURCHIA – Si giocherà a porte chiuse fino a maggio.

UCRAINA – I prossimi due turni del campionato ucraino si disputeranno senza pubblico.

UNGHERIA – Il campionato continua a porte chiuse.

URUGUAY – Si gioca regolarmente.