Entella, Breda liquida Cassano: «Contento dei miei»

entella cassano
© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico dell’Entella commenta un possibile ritorno di fiamma su Antonio Cassano in vista della prossima finestra di mercato

La favola calcistica dell’Entella sta assumendo i contorni di una vera e propria realtà, frutto di un lavoro concreto e pratico da parte dello staff societario. L’obiettivo è quello di restare in Serie B, giusto mantenersi saldi a terra, ma la mente viaggia libera verso altri orizzonti. Il secondo posto è cosa ovvia, probabilmente consolidato grazie a nuovi innesti nel corso della prossima finestra di mercato. Torna dunque di moda l’argomento Antonio Cassano.

CHIUSURA TOTALE – Senza esporsi eccessivamente, Roberto Breda non vuole riaprire il discorso ammettendo comunque di aver sperato in un suo arrivo in estate: «Quando c’è stata la voce ci pensavo, adesso non più e sono contento del mio gruppo. Il presidente Gozzi è intelligente e pragmatico, farà eventualmente le sue valutazioni perché la trattativa con Cassano l’ha portata avanti lui. Dopo sei mesi durante i quali un ragazzo è inattivo non è semplice – conclude il tecnico dell’Entella ai microfoni di Calcio Totale su TeleGenova -, deve trovare la forma in campo. Io alleno comunque i giocatori che mi mettono a disposizione».

Articolo precedente
ponce luganoLugano, cinquina del Sion: Ponce infortunato
Prossimo articolo
fiorentina sampdoria renziFiorentina, ripresi gli allenamenti in vista dello Slovan