Euro 2024, Gravina: «La Nazionale da un bel messaggio al paese»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Euro 2024, Gravina: «La Nazionale da un bel messaggio al paese»

Pubblicato

su

Gabriele Gravina, presidente della FIGC, ha parlato dell’Italia in vista dell’imminente esordio a Euro 2024 contro l’Albania: le parole

Gabriele Gravina, presidente della FIGC, ha parlato dell’Italia in vista dell’imminente esordio a Euro 2024 contro l’Albania, in programma questa sera a Dortmund (ore 21.00). Ecco le sue parole rilasciate a margine di un evento a Casa Azzurri.

COMUNITÀ – «Grazie al ministro Abodi e al ministro Lollobrigida per aver scelto di vivere questa vigilia importante al fianco della squadra azzurra. La nostra Nazionale di calcio, e abbiamo avuto modo di sottolinearlo, è qualcosa di più di una squadra: rappresenta una vera comunità, una comunità itinerante come lo dimostra la scelta di toccare qualsiasi punto geografico del nostro territorio nelle nostre partite per questo ringrazio il ministro Lollobrigida si mostra il calcio nelle sue dimensioni più inedite».

ABBINAMENTO – «E’ molto bello questo abbinamento, questa collaborazione con il ministero dell’agricoltura: quando il nostro paese riesce a viaggiare insieme, avendo un percorso innovativo nel valorizzare le sue eccellenze, siamo imbattibili. Non bisogna pensare solo alla massimizzazione del risultato sportivosenza considerare l’effetto legato al benessere e a uno stile di vita corretto».

NAZIONALE – «La nostra Nazionale, i nostri campioni, con la loro disponibilità danno un bel messaggio per tutto il nostro paese, che mette così in evidenza le capacità progettuali. Insieme possiamo dare messaggi positivi e dare un segnale di proiezione futura verso il benessere: una progettualità che va navigata anche in altri settori».

Copyright 2024 © riproduzione riservata Samp News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.