Federico Chiesa racconta: «Papà mi ha parlato della Samp»

chiesa fiorentina
© foto www.imagephotoagency.it

Federico Chiesa svela i racconti a tinte blucerchiate del padre: «Mi ricorda sempre quella stagione in cui Mancini gli fece un sacco di assist, lì diventò Enrico Chiesa»

Federico Chiesa è certamente uno dei più fulgidi talenti che abbia prodotto il movimento calcistico italiano negli ultimi anni. D’altro canto, come potranno confermare i tifosi della Sampdoria, buon sangue non mente: il padre Enrico, genovese doc ed esploso con la maglia della Samp addosso, ha fatto la sua parte, geneticamente parlando, nel tramandare al figlio il proprio talento. Non solo, però: stando a quanto detto dal classe ’97 a Radio Bruno, Chiesa senior ha anche tramandato al figlio qualche storia particolare a tinte blucerchiate: «Papà mi ha raccontato di quella stagione alla Sampdoria in cui Mancini gli fece molti assist, è stato uno dei suoi primi anni in Serie A, se lo ricorda con molto piacere e spesso lo ricorda anche a me, lì è diventato Enrico Chiesa. Adesso Mancini potrebbe allenare me invece. Io ho avuto anche il piacere di incontrare Gigi Buffon e mio padre giocava con lui quasi venticinque anni fa, anche questo mi ha fatto piacere – ha concluso l’attaccante della Fiorentina –, sarebbe un’esperienza simile e sono certo che mio padre sarebbe sicuramente orgoglioso di me».

Articolo precedente
Sampdoria NapoliUn po’ di Sampdoria in Europa: colori blucerchiati fra i tifosi dell’OM
Prossimo articolo
Di Bello SampdoriaSpal-Sampdoria, arbitra Di Bello: con lui l’assurda espulsione di Silvestre