Giampaolo, parla il fratello: «E’ contento, con la Juve approccio da grande squadra»

giampaolo sampdoria
© foto Valentina Martini

Federico Giampaolo, fratello dell’allenatore della Sampdoria: «Marco è molto contento, con la Juventus grande soddisfazione. Ha inculcato spirito di gruppo»

Domenica pomeriggio al “Ferraris” la Sampdoria è riuscita nell’impresa di battere la Juventus, l’ennesima di questa stagione. Un 3-2 sofferto negli ultimi minuti, ma che alla fine ha visto trionfare i blucerchiati, che ormai hanno preso il volo e hanno staccato le inseguitrici di ben 7 punti, saldi al sesto posto in classifica. Sotto la guida di Marco Giampaolo, la Sampdoria ha riscoperto il gusto di giocare a calcio, ma anche quello di vincere e occupare zone alte della classifica. Nella testa di Federico, fratello del tecnico ed ex giocatore della Juventus, non sappiamo se domenica sera sarà prevalsa l’amarezza per una sconfitta della sua vecchia squadra oppure la gioia per il proseguimento dell’ottimo campionato della Sampdoria. Quel che è certo, però, è che per l’allenatore blucerchiato non vi sia stata nessuna particolare soddisfazione per aver battuto la Vecchia Signora, società che nel 2009 lo aveva sedotto e poi abbandonato: «No, assolutamente. E’ stata un’impresa, la soddisfazione è molto particolare quando con la Sampdoria riesci a battere la Juventus, specialmente quando non ci eri riuscito nelle precedenti sfide. L’ho sentito – ha raccontato Federico Giampaolo – e si è detto molto contento della vittoria, ha avuto l’approccio di una grande squadra pur non essendo tale e questo ha fatto la differenza, perché se affronti i bianconeri con timore e paura alla fine perdi il 90% delle volte. Marco è riuscito ad inculcare alla sua Samp quello spirito di gruppo che gli sta consentendo di disputare un gran campionato», ha concluso ai microfoni di tuttojuve.com.