Ferraris, duplicano i costi: accordo per i pagamenti in ritardo
Connettiti con noi

News

Ferraris, duplicano i costi: accordo per i pagamenti in ritardo

Pubblicato

su

Il Ferraris è un pozzo senza fondo di costi per Genoa e Sampdoria: aumenti vertiginosi dell’energia elettrica. Accordo per i ritardi

Quasi 800mila euro da pagare per Genoa e Sampdoria. Il Ferraris è un pozzo senza fondo di spese di manutenzione ma i club hanno trovato un accordo con la Cbm, general contractor che si occupa di servizi diversi, per il pagamento di quanto dovuto sebbene in ritardo. I dati che allarmano le due società sono relativi alle bollette della luce che sono raddoppiate: da 35mila euro a 87mila euro al mese. Cifre insostenibili per la Sampdoria (anche se a metà con il Genoa) in questo momento della sua storia con la crisi economica che l’ha costretta a richiedere la composizione negoziata.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Samp News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.