Ferrero: «Derby senza tifosi? È una lanterna spenta»

ferrero sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente della Sampdoria Ferrero torna a parlare dell’assenza dei tifosi allo stadio: «Il derby senza tifosi è una lanterna spenta»

Il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero torna a parlare della ripresa della Serie A. E sulla questione del ritorno dei tifosi allo stadio non ha dubbi, la speranza è averli di nuovo sugli spalti.

LEGGI QUI L’INTERVISTA INTEGRALE

«Quando accendi la tv e vedi i camion dell’esercito che trasportavano le bare mi sembrava fuori luogo parlare di calcio. Lo sport è salute, vita, ma quei camion mi dicevano che la vita si era spezzata. Ha senso giocare negli stadi vuoti? Il campionato era un impegno iniziato e va portato a termine. Ma senza paura di far ritornare la gente allo stadio. Perché non c’è partita se non c’è tifoso. Senza di loro il derby più bello del mondo, Sampdoria-Genoa, è una lanterna spenta. Riaccendiamola».