Ferrero annuncia: «Domani l’ok di Defrel. Cessione? Una barzelletta»

ferrero sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente della Sampdoria è fiducioso per l’arrivo dell’attaccante francese. E liquida il discorso legato alla cessione del club: «Barzelletta dell’estate»

CALCIOMERCATO – LE ULTIME NEWS SULLA SAMPDORIA

Il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero è intervenuto ai microfoni di Sportitalia per parlare di mercato: «Defrel ci dà l’ok domani perché essendo un grande giocatore ha molte richieste. Se viene alla Samp è perché è già stato qui. Non siamo fiduciosi, di più. Quando Ferrero chiama, si svegliano tutti. Stiamo prendendo un esterno e una punta. Difesa? Siamo a posto così». Una battuta rapida sul passo falso contro la Lazio all’esordio: «È solo la prima giornata, se si fa clamore sul primo match contro la squadra più forte del campionato… Non bisogna dare alibi ai miei calciatori, ma avendo cambiato modulo serve tempo a Di Francesco. Sono molto che lui sia qui, dategli tempo e ne vedremo delle belle».

Sulla vendita del club: «È la barzelletta dell’estate. I tifosi si illudono che il grande Vialli possa fare chissà cosa. Sono molto felice se Vialli prende la squadra, ma deve dire ai suoi investitori che ho chiesto una cifra adeguata e se mi danno un euro di meno la Samp non è in vendita. Perché non andate a intervistare Vialli col suo amico Zanetton? Forse capiremo la verità e poi me la verrete a raccontare».