Ferrero e la Sampdoria multati: l’esultanza contro la Juventus costa cara

ferrero sampdoria calciomercato
© foto Valentina Martini

Sampdoria, il presidente Ferrero e la società multati con 6mila euro: l’esultanza contro la Juventus costa cara

Il 30 giugno sulla scrivania di Corte Lambruschini è arrivata una multa da pagare. Anzi, due. Una per il presidente Massimo Ferrero, e l’altra per la stessa società, coinvolta per responsabilità diretta.

Il motivo? L’esultanza decisamente colorita che il Viperetta aveva rivolto verso la Gradinata Sud in occasione di Sampdoria-Juventus lo scorso 18 dicembre: al gol di Caprari, il numero uno blucerchiato era esploso in tribuna esibendosi in un gestaccio e urlando “attaccateve ar c…” verso i propri tifosi.

La Procura Federale, acquisiti i materiali audiovisivi delle telecamere, aveva aperto un fascicolo. Ora la sanzione, con Ferrero che dovrà pagare 3500 euro per aver “posto in essere un comportamento volgare ed antisportivo, sia gestuale che verbale”. 2500 di multa, invece, per la Sampdoria. Un episodio analogo si era già verificato in occasione di un gol di Praet alla Roma.