Ferrero esulta: nuovo record di utili a bilancio

ferrero bilancio
© foto www.imagephotoagency.it

Le indiscrezioni parlano di un utile in doppia cifra per la Samp: il bilancio del 2018 dovrebbe chiudersi con un positivo di undici milioni

Il CdA svoltosi ieri mattina a Corte Lambruschini ha certificato il terzo utile di fila in bilancio per la Sampdoria. Da quando Massimo Ferrero ha preso la guida del club bluerchiato, questo è un aspetto che anche i detrattori più convinti del Viperetta devono riconoscere, la Sampdoria ha prodotto solo utili, cancellando finalmente il bilancio in rosso cronico degli anni precedenti.

Ieri il presidente doriano non ha voluto fornire numeri, ma dopo l’utile di poco più di tre milioni del primo anno e l’utile di circa nove milioni di quello passato, la Sampdoria, secondo La Gazzetta dello Sport, si appresta a chiudere il bilancio del 2018 con un utile di ben undici milioni di euro. Una cifra importante, che certifica l’ottimo lavoro della società e premia il modello di autosostenibilità inaugurato da Ferrero con la politica della valorizzazione dei giovani, della quale il tecnico Marco Giampaolo è ormai diventato un perno insostituibile. Insomma, al di là delle antipatie che il personaggio Ferrero può attirare su di sé per i modi spesso poco sensibili con i quali sceglie di esprimersi, va riconosciuto al presidente doriano il grande merito di aver reso la Sampdoria una società appetibile sul mercato e, soprattutto, sana.