Ferrero litiga con Ferrara: «Sei un pensionato»

Ferrero Sampdoria
© foto Valentina Martini

Il presidente della Sampdoria non ha digerito la critica dell’ex allenatore blucerchiato: ai microfoni di Mediaset Premium i due si lasciano andare a una lite

«Sono un po’ incazzato perché ci avevo fatto la bocca, la fortuna questa sera è laziale». La rabbia di Massimo Ferrero si è fatta sentire nel post-partita di Sampdoria-Lazio, provocata dalla fortuita rete di Caicedo in pieno recupero che ha concesso ai biancocelesti tre punti fondamentali in chiave Europa. Il presidente doriano comunque rincara la dose con la sua solita vena ironica: «Lotito, San Culino ti ha aiutato». Il siparietto non è però andato giù a Ciro Ferrara che, rispondendo alle dichiarazioni di Ferrero, non ha voluto attribuire il successo della Lazio alla sola fortuna: «Senza nulla togliere al percorso della Sampdoria, ritengo che la Lazio abbia giocato la sua partita e non abbia demeritato».

«Se lei ha visto la partita – incalza il patron blucerchiato, vedrà che noi abbiamo messo in difficoltà una grande squadra per tantissime volte, poi se lei vuole fare la sua arringa io non sono d’accordo. Io sono di parte e non capisco niente di calcio…». «Eh…», si lascia scappare Ferrara, che poco prima si è sentito chiamare “pensionato”. I due continuano anche davanti allo sguardo di Marco Giampaolo, in collegamento nella sala conferenze del “Ferraris”: «Nessun mette in dubbio ciò che sta dicendo il presidente», prova a spiegarsi l’ex tecnico blucerchiato, ma Ferrero stronca eventuali spiegazioni con un secco «e allora cosa dice quel signore lì?». Insomma, non resta che attendere il seguito.