Ferrero pungola la squadra: «Mi fate incazzare»

Ferrero Sampdoria
© foto Valentina Martini

Ferrero stimola la squadra ed esprime il proprio desiderio per Natale: «Vi amo anche se mi fate incazzare: regalatemi la vittoria a Napoli»

Clima disteso alla cena di Natale della Sampdoria un paio di sere fa: nonostante la brutta sconfitta rimediata domenica contro il Sassuolo, i blucerchiati hanno trovato comunque modo di festeggiare imminenti festività con il sorriso e, cosa ancor più importante, da squadra. Un’apericena, quella consumata dai giocatori e dai dirigenti del club di Corte Lambruschini, alla quale ha partecipato naturalmente anche il numero uno blucerchiato Massimo Ferrero, che ieri ha peraltro ricevuto la positiva notizia della revoca della decadenza da presidente.

Come suo solito, Ferrero ha intrattenuto gli astanti con battute e qualche provocazione, una su tutte rivolta ai giocatori: «Sapete che vi voglio bene, che vi amo, ma mi fate anche incazzare: ora spero che mi regaliate per Natale la vittoria di Napoli» ha detto l’imprenditore romano a Quagliarella e compagni, cercando, fra il serio e il faceto, di stimolare in loro l’orgoglio che è sembrato essersi disperso nella partita di domenica contro il Sassuolo. Insomma, una richiesta chiara quella del presidente, che tiene molto al personalissimo derby con l’altro presidente proveniente dal mondo del cinema, Aurelio De Laurentiis. Un derby che Ferrero non vuol perdere assolutamente, anche perché portare via punti dal “San Paolo” significherebbe – cosa più importante – ricominciare finalmente a muovere la classifica della Sampdoria.