Ferrero torna a Bogliasco: segnali di disgelo con Romei

ferrero romei sampdoria aquilor
© foto www.imagephotoagency.it

Ferrero fa ritorno a Genova e sale al “Mugnaini”: primi segnali di riavvicinamento con Romei

Dopo l’ultima giornata trascorsa a Genova caratterizzata dal blitz dei tifosi, ieri Massimo Ferrero è tornato nel capoluogo ligure e ha fatto capolino a Bogliasco, nel quartier generale della Sampdoria, per parlare alla squadra prima dell’ostica trasferta di Napoli, in programma domani alle ore 18. Ad aspettarlo al “Mugnaini” c’era un altro pezzo di dirigenza, il vicepresidente Antonio Romei, arrivato durante la mattinata da Roma.

Stando a quanto riportato da Il Secolo XIX, tra i due si incominciano a notare i primi segnali di disgelo: nonostante i rapporti restino ancora piuttosto ingessati, dopo la tensione di questi mesi per il tira e molla legato alla cessione societaria, si iniziano a notare tentativi di ripresa e confronti positivi tra il Viperetta e il suo vice. Una buona notizia per l’ambiente blucerchiato, che in questo periodo ha bisogno di tutto tranne che di bagarre interne.