Finalmente Viviano: un test lo separa dall’esordio

Viviano sampdoria
© foto Valentina Martini

Viviano, si avvicina il rientro: un test da effettuare domani mattina stabilirà se il portiere potrà essere titolare contro il Chievo

Nell’odierna conferenza stampa, l’allenatore della Sampdoria Giampaolo ha toccato diversi punti interessanti, soffermandosi sulla situazione di molti singoli, da Ramirez, a Barreto, passando per Ferrari e Viviano. Quella sul portiere fiorentino, nelle ultime settimane, è stata una domanda rivolta spesso all’allenatore doriano nelle conferenze pre-gara, dato che un po’ tutti gli addetti ai lavori pensavano che il numero 2 potesse tornare a difendere la porta della Samp già qualche partita fa. Giampaolo, invece, ha sempre predicato grande cautela nel reintegro del proprio titolare fra i pali, anche perché il rischio di una ricaduta, dopo un intervento importante al ginocchio, è sempre uno spauracchio non da poco. Come ammesso dallo stesso allenatore svizzero, però, sembrerebbe che ormai i tempi siano maturi: il portiere sarà convocato per il match contro il Chievo, ed un provino da sostenere domani in mattinata potrà finalmente dare il via libera per il rientro fra gli undici titolari. Un rientro che, in questo caso, avrebbe una tempistica perfetta; sabato ci sarà infatti il Derby della Lanterna, una partita che Viviano non vorrebbe perdere per nulla al mondo: meglio fare un po’ di rodaggio contro i clivensi allora, per essere poi completamente pronto fra una settimana.