Fiorentina-Sampdoria, Pioli polemico: «Perché loro hanno riposato di più?»

pioli fiorentina
© foto www.imagephotoagency.it

Fiorentina-Sampdoria, Pioli: «I blucerchiati sono un avversario forte, vanno rispettati. Non ho capito perché loro abbiano riposato di più»

Vigilia di Coppa Italia per Fiorentina e Sampdoria, che domani pomeriggio si affronteranno al “Franchi” per ottenere il pass ai quarti di finale della coppa nazionale. L’allenatore gigliato Stefano Pioli ha questa mattina incontrato la stampa per introdurre i temi principali della gara contro i blucerchiati: «Cercheremo di passare il turno – ha esordito l’allenatore della Viola – anche se la Samp è un avversario difficile, sa stare bene in campo ed è allenata bene. Con il calciomercato si è rinforzata con elementi di spessore, è una squadra da rispettare ma vogliamo vincere. Noi veniamo da una partita in cui abbiamo speso tanto a livello fisico, abbiamo avuto un giorno in meno di riposo, e non ho capito perché. Abbiamo un tabellone piuttosto difficile, arrivare in fondo sarebbe un’impresa».

La Sampdoria è già passata al “Franchi” ad inizio campionato: «Possiamo imparare da quella sconfitta, vedremo alcuni video sulla Sampdoria. Hanno il loro modo di giocare e rivedere alcune situazioni ci può essere d’aiuto». Si passa dunque a parlare dei singoli: «Olivera è l’unico indisponibile per via della squalifica, gli altri stanno bene. Saponara è migliorato in queste settimane, Dragowski forse giocherà ma non l’ho ancora comunicato alla squadra. Da Babacar invece mi aspetto di più». La Fiorentina sembra aver trovato la giusta quadra dopo un inizio di campionato balbettante: «Molti ci hanno criticato per le sconfitte, ma io ho visto che c’era la possibilità di migliorare. Noi non dobbiamo esaltarci nei momenti facili e non dobbiamo buttarci giù in quelli difficili. Abbiamo fatto delle buone partite su cui costruire una base ancora più importante».