Francesca Mantovani: «Mio papà non mangiò dopo Wembley. A Berna…»

Mantovani Sampdoria vialli
© foto www.imagephotoagency.it

Sampdoria, Francesca Mantovani ricorda: «Mio papà non mangiò dopo Wembley. A Berna mi rimproverò»

Due giorni fa, il 20 maggio, la Sampdoria ricordava la storica finale di Coppa dei Campioni persa contro il Barcellona nel 1992. Francesca Mantovani non può scordare come suo padre Paolo, allora presidente blucerchiato, prese la sconfitta: «Dopo Wembley ricordo come mio papà salì le scale dell’albergo a Londra tornato dalla partita, senza mangiare, distrutto».

Tre anni prima, a Berna, la Samp perse – sempre contro il Barcellona – la finale di Coppa delle Coppe: «In quell’occasione io ero talmente dispiaciuta che gli dissi che forse sarebbe stato meglio fermarsi in semifinale. Lui mi rimproverò dicendo “noi ci siamo arrivati, ce la siamo guadagnata”», ha ricordato la Mantovani in diretta web con Una Banda di Cialtroni.