Gabigol in uscita: opzione prestito per la Samp

© foto www.imagephotoagency.it

L’ex Santos fatica a trovare spazio nella nuova Inter e allora per Gabigol l’ipotesi prestito è più di una voce di mercato: Samp in corsa, ma il giocatore sogna il ritorno in Brasile

Innegabilmente è stato uno dei colpi dell’estate: arrivato dal Santos per quasi 30 milioni di euro, Gabriel Barbosa Almeida – soprannominato Gabigol – doveva essere il futuro. Per ora sembra un futuro lontano, perché il suo minutaggio tra campionato e coppe è ai minimi storici, nonostante sulla panchina dell’Inter si siano avvicendati tre allenatori (de Boer, Vecchi e Pioli).

IL NULLA – Assente nella lista per l’Europa League, Gabigol ha giocato appena 16′ in Serie A grazie alla scelta di de Boer di mandarlo in campo nella gara contro il Bologna. Per il resto tante panchine e persino un’assenza dai convocati. Ci si chiede a cosa sia servito comprare il ragazzo facendolo giocare così poco: in fondo parliamo di una delle colonne del Brasile vittorioso alle recenti Olimpiadi di Rio, nonché nazionale brasiliano.

IL FUTURO – Non sono poche le squadre che si sono fatte avanti per il classe ’96. Ci sarebbero Empoli, Pescara e Bologna, rifiutate però dal brasiliano perché in lotta per la retrocessione (anche se i rossoblu si trovano più in alto in classifica). No anche al Las Palmas, secondo quanto riportato da globoesporte.com. A questo punto, ci sono altre due opzioni, entrambe a Genova: stando a fcinternews.it, Samp e Genoa si sarebbero fatte avanti per Gabigol. Vista la posizione di classifica differente, il brasiliano potrebbe anche pensarci, anche se il ritorno in Brasile appare l’opzione più probabile.