Gasperini: «Quella volta che dissi di aver firmato per la Sampdoria…»

gasperini atalanta
© foto www.imagephotoagency.it

Gasperini ricorda uno scherzo di quattro anni fa: «Quella volta che dissi di aver firmato per la Sampdoria…»

Il prossimo impegno di campionato riserverà un suggestivo ritorno al “Ferraris” per Gian Piero Gasperini, che con la sua Atalanta cercherà di continuare la cavalcata verso l’Europa. L’ex allenatore del Genoa, intervenuto ieri sera ai microfoni di Gradinata Nord – programma in onda su Primocanale – ha ricordato uno scherzo fatto nel 2013 al suo amico Andrea Possa, comico del famoso duo I soggetti Smarriti. Il mister finse di essere passato alla Sampdoria dopo l’esonero dalla panchina del Palermo, e ha raccontato così l’episodio tra le risate dei presenti in studio: «Lo chiamai alle due di notte, dicendo che avevo rotto col presidente. Gli dissi: guarda, abbiamo litigato di brutto… ma in compenso ho firmato la Sampdoria, quindi torno lo stesso a Genova, domani ci vediamo». La reazione alla notizia del povero Possa, notoriamente di fede rossoblu, è stato un “silenzio tombale”, come spiegato dallo stesso Gasperini.