Genoa-Sampdoria, le probabili formazioni: un dubbio per Giampaolo

Sampdoria formazioni
© foto Valentina Martini

Genoa-Sampdoria, le probabili formazioni: due ballottaggi in casa rossoblù, Giampaolo riflette sul trequartista

Ci siamo quasi, tra poche ore i riflettori illumineranno il “Ferraris” e l’arbitro Irrati darà il via al 115esimo Derby della Lanterna. Da una parte un Genoa in netto ritardo in classifica e bisognoso di punti per svoltare e salvare il posto a Ivan Juric. L’allenatore rossoblù è ormai certo della formazione che scenderà in campo, facendo ovviamente leva sugli uomini più in forma in questo momento. Gli unici ballottaggi riguardando dunque Lazovic e Rosi per la fascia destra e Veloso e Omeonga a centrocampo. Il 3-4-2-1 vede Perin in porta e la difesa composta da Izzo, Rossettini e Zukanovic. Sulla linea dei centrocampisti sono sicuri della titolarità Bertolacci e Laxalt sulla sinistra, poco più avanzati Rigoni e Taarabt di supporto all’unica punta Lapadula.

È semplice ipotizzare anche l’undici della Sampdoria che scenderà in campo dal primo minuto. Viviano tra i pali per la seconda volta in stagione, in difesa Bereszynski e Strinic ai lati, Silvestre e Ferrari al centro. A centrocampo spazio ancora alla grinta di Linetty, che insieme a Praet e Torreira chiude il trio. La coppia d’attacco è composta dai soliti Quagliarella e Zapata, mentre l’unico dubbio riguarda il trequartista. Le opzioni sono due: schierare Ramirez dall’inizio e Caprari a gara in corso, sfruttando così la stanchezza degli avversari, oppure preferire l’ex Caprari per dare seguito alle ottime prestazioni contro Inter, Crotone e Chievo.

GENOA (3-4-2-1): Perin; Izzo, Rossettini, Zukanovic; Lazovic, Bertolacci, Veloso, Laxalt; Rigoni, Taarabt; Lapadula. Allenatore: Juric.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Viviano; Bereszynski, Silvestre, Ferrari, Strinic; Praet, Torreira, Linetty; Caprari; Quagliarella, Zapata. Allenatore: Giampaolo.