Connettiti con noi

News

Gravina attacca: «Il nostro Paese è troppo indietro nelle infrastrutture»

Federico Nardi

Pubblicato

su

figc gravina

Gabriele Gravina, presidente della FIGC, è intervenuto nella Commissione cultura e sport di Palazzo Vecchio: le sue parole

Gabriele Gravina, presidente della FIGC, è intervenuto nella Commissione cultura e sport di Palazzo Vecchio. Le sue parole

«Il nostro Paese è molto indietro nel settore e nel campo delle infrastrutture. Non possiamo più permetterci forme di galleggiamento nella politica dirigenziale del nostro mondo ed io me ne assumo tutte le responsabilità. Oggi noi non possiamo più pensare di andare avanti in queste condizioni. Per questo mi sto adoperando perché si possa arrivare ad un inserimento, nel Recovery Fund, di una legge che porti un investimento importante nel settore delle infrastrutture che non sono solo i grandi stadi e le grandi opere. Le infrastrutture infatti significano diffondere sul concetto di territorialità la possibilità di offrire ai nostri figli, ai nostri nipoti, delle strutture più accoglienti che possano svolgere la pratica sportiva in sicurezza e con maggiore e migliore dignità».

Advertisement