Gündogan spara alto: l’Inter vira su Praet

praet sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

L’Inter è alla ricerca di un centrocampista tuttofare per il prossimo anno: uno dei nomi sul taccuino del ds nerazzurro Ausilio è quello di Praet

L’Inter continua la ricerca di un centrocampista da affiancare a Marcelo Brozovic in vista della prossima stagione. La prima idea del club nerazzurro è stata quella di portare in Italia Ilkay Gündogan, centrocampista tuttofare di proprietà del Manchester City il cui contratto con i Citizens scadrà a giugno 2020. Le richieste economiche del tedesco ex Borussia Dortmund – 9 milioni all’anno – hanno però convinto il club di Corso Vittorio Emanuele a guardarsi attorno.

Secondo La Gazzetta dello Sport, in particolare, il club nerazzurro avrebbe messo nel mirino due giocatori: Lorenzo Pellegrini della Roma e Dennis Praet della Sampdoria. Per il primo ci sarebbero da superare le resistenze di un club, quello giallorosso, che difficilmente vorrà provarsi di un prodotto del proprio settore giovanile e che, in ogni caso, chiederà una cifra superiore ai 35 milioni. Più facile sarebbe invece arrivare al belga: i rapporti con la Samp sono ottimi e il costo del cartellino dell’ex Anderlecht non supererebbe di certo i 25 milioni. Dopo aver stregato l’Arsenal, il numero dieci blucerchiato continua insomma a riscuotere successo fra le big.