Hiljemark: «Ottima vittoria, ora la Samp. Con Mandorlini…»

© foto www.imagephotoagency.it

Oscar Hiljemark commenta il successo ottenuto a Empoli e pensa al derby della Lanterna: «Il Genoa deve fare più punti possibili da qui alla fine»

Arrivato a gennaio, sembrava esser stato messo da parte da Ivan Juric; poi l’esonero del croato e l’arrivo di Andrea Mandrolini, che l’ha rimesso al centro del progetto. Il gol di Oscar Hiljemark non è solo il secondo di ieri nella partita contro l’Empoli, ma anche il secondo sigillo personale in rossoblu (dopo quello alla Fiorentina), che permette al Genoa di respirare dopo un periodo difficile. Lo svedese ha parlato della gara nella sala stampa del “Castellani”: «Abbiamo preso una decisione, quella di ripartire come un gruppo unito: dopo quanto accaduto a Pescara (la sconfitta per 5-0 e l’esonero di Juric, ndr), volevamo ripartire tutti insieme. Il raddoppio? Il merito è di Mauricio (Pinilla, ndr): mi ha messo una gran palla e ho potuto infilarla in rete. Il derby? Sarà una partita dalla grandissima importanza. Per ora siamo solo felici di aver ottenuto questi tre punti, che sono fondamentali per muovere la classifica; da martedì penseremo alla stracittadina. In ogni caso, i quattro punti nelle ultime due gare (contro Bologna ed Empoli, ndr) ci hanno permesso di cambiar marcia, ma il campionato è tutt’altro che finito: ora dobbiamo pensare a racimolare più punti possibili da qui alla fine della stagione».