Il 2020 di Mehdi Leris alla Sampdoria

Iscriviti
Sampdoria Leris
© foto www.imagephotoagency.it

Il 2020 di Mehdi Leris alla Sampdoria: ripercorriamo l’anno solare del centrocampista francese con la maglia blucerchiata

Tempo di bilanci in casa Sampdoria, prima della fine di questo 2020, non un’anno particolarmente lieto per Mehdi Leris: il centrocampista blucerchiato, arrivato solo un anno e mezzo fa dal Chievo Verona è stato spesso al centro delle critiche dei tifosi, spesso accusato di aver deluso le attese che si erano create sul suo conto.

La mezz’ala francese non sembra però aver disilluso il tecnico Claudio Ranieri che lo ha quasi sempre impiegato, seppur da subentrato, nel corso della scorsa stagione così come in quella attuale: il classe 98′ si è sempre adattato alle indicazioni dell’allenatore romano, anche quando è stato chiamato in causa dovendo agire sulle fasce di un centrocampo a quattro, non proprio il suo ruolo naturale. Il suo unico gol contro il Brescia all’ultima giornata dello scorso campionato aveva fatto presagire un suo impiego maggiore per quello in corso, ma i numeri sono pressoché gli stessi: solo 152 i minuti in quattordici giornate, troppo pochi per potersi prendere una rivincita con sè stessi ma anche, e soprattutto, con l’ambiente.