Il Lecce non si dà pace: «Inconcepibile il calcio di Bonazzoli»

© foto www.imagephotoagency.it

Meluso è tornato sulla mancata espulsione di Bonazzoli durante Lecce-Sampdoria: le parole del direttore sportivo giallorosso

Il Lecce non si dà pace per la mancata espulsione di Federico Bonazzoli durante il match contro la Sampdoria. Queste le dichiarazioni del direttore sportivo Mauro Meluso ai microfoni della Gazzetta del Mezzogiorno.

BONAZZOLI – «Se la tecnologia viene impiegata a singhiozzo e in modo scarsamente comprensibile, si rischia di far diventare macroscopico l’errore che un tempo veniva giustificato per il fatto che l’arbitro, in quanto uomo, può sbagliare. Vorrei che fosse chiaro che non stiamo cercando alibi. Però, episodi come quello di Lecce-Sampdoria, con il calcio di Bonazzoli inferto a Donati, non sanzionato, sono assolutamente inconcepibili perché ci sta che sfuggano all’arbitro, ma non alla tecnologia ed in questa particolare importanza non penso che qualcuno potesse dare particolari interpretazioni differenti dalla nostra».