Il rammarico di Preziosi: «Il Genoa sarebbe arrivato a metà classifica»

preziosi genoa
© foto www.imagephotoagency.it

Preziosi rimpiange il campionato: «Il Genoa sarebbe arrivato a metà classifica, eravamo tra le squadre più in forma»

Enrico Preziosi è tornato a parlare ai taccuini de La Stampa sulla possibile ripresa della Serie A, una volta cessata l’emergenza Coronavirus: «Non è una priorità, ma se ne deve parlare. Perché è un’azienda ed è in difficoltà, come tutto il resto. Bisognerà restare fermi fino al 3 maggio, non so cosa accadrà. In questo momento conta la salute delle persone».

Ancora una volta, il presidente del Genoa ribadisce la sua posizione sull’ipotesi di disputare playoff e playout per concludere la stagione: «Non sono d’accordo. Le regole non si cambiano in corsa. E il Genoa non ha alcun vantaggio dallo stop del campionato. Eravamo una delle squadre più in forma, sono sicuro che avremmo scalato la classifica arrivando a metà. Cosa succederà? Può essere annullato il campionato oppure si troveranno altre soluzioni, prima di tutto conta la salute. Bisognerà tornare alla normalità, poi si potrà pensare alle partite di calcio».