Il River Plate su Rigoni. Ma la Sampdoria non può cederlo

Inter Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Il River Plate vuole Rigoni, ma la Sampdoria non può cederlo: “colpa” del regolamento

La Sampdoria ha intravisto nelle ultime ore la possibilità di smaltire la rosa (e di alleggerire il proprio monte ingaggi) cedendo Emiliano Rigoni, ormai ai margini del progetto tecnico di Claudio Ranieri.  Sull’argentino, infatti, è piombato il River Plate, che lo ha individuato come possibile rinforzo dopo la cessione di Exequiel Palacios.

Nonostante ci sia la volontà di lasciarlo andare, il club blucerchiato sarà costretto comunque a trattenere a Genova per via del regolamento: l’argentino ha già disputato gare ufficiali con lo Zenit in questa stagione e non potrà quindi vestire la maglia di una terza squadra. L’unica soluzione, perciò, sarebbe un ritorno in Russia, ma il club di San Pietroburgo non ne vuol sapere fino a giugno.