Connettiti con noi

News

Inchiesta Ramadani, presunta evasione di oltre 60 milioni: che affari con la Sampdoria?

Pubblicato

su

Inchiesta Ramadani-Chiodi: presunta evasione di oltre 60 milioni di euro. Quali affari ha fatto l’agente con la Sampdoria?

Potrebbe oscillare tra i 60 e i 70 milioni di euro la cifra, a quanto riferito da Ansa, della presunta evasione fiscale derivata dai compensi sui contratti di compravendita o rinnovo dei giocatori trattati da Fali Ramadani con l’agente Pietro Chiodi.

Ramadani gestisce un parco atleti per un valore totale di circa 770 milioni di euro. Come riporta Il Secolo XIX, Ramadani fece diversi affari con la Sampdoria: da Djuricic ad Alvarez fino a Dodô. Spesso ha dato consigli e consulenza a Massimo Ferrero.

Sampdoria News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.