Incontro Dinan-Ferrero, fumata grigia: gli aggiornamenti sulla cessione

ferrero sampdoria mediobanca
© foto www.imagephotoagency.it

Cessione Samp, fumata grigia da New York: Ferrero vuole 100 milioni, ma Dinan dice no. Nuovo incontro in vista per tentare di chiudere

Si è concluso con una fumata grigia, l’incontro andato in scena questo pomeriggio a New York – o meglio, questa mattina, tenendo conto del fuso orario – tra Massimo Ferrero e Jamie Dinan. L’imprenditore statunitense, stando a quanto svelato da Telenord, non ha ceduto alle richieste del presidente della Sampdoria, che continua a volere 100 milioni di euro per un passaggio di mano del club.

Nulla di fatto, insomma, ma si continua a trattare: la cordata di imprenditori – di cui fa parte anche Gianluca Vialli – è arrivata a mettere sul piatto circa 70 milioni, fra risanamento dei debiti e offerta vera e propria, ma Er Viperetta non sembra disposto, almeno per il momento, ad accettare. Tuttavia, è in programma nelle prossime ore un ultimo incontro per tentare di arrivare a una fumata bianca: nel frattempo, gli uomini di fiducia di Ferrero stanno facendo pressione per convincerlo a trovare un compromesso e chiudere la questione cessione lasciando la società blucerchiata a una nuova proprietà.