Connettiti con noi

Hanno Detto

Indagine Ferrero, l’avvocato Ponti: «Finanziamenti Sace usati correttamente»

Pubblicato

su

L’avvocato Ponti ribadisce l’utilizzo corretto dei finanziamenti Sace erogati in favore della Sampdoria: le sue parole

Le indagini della Guardia di Finanza si estendono anche alla Sampdoria: Massimo Ferrero avrebbe utilizzato i finanziamenti Sace per pagare i debiti di altre società poi fallite. La società doriana ha immediatamente negato qualsiasi possibile coinvolgimento. Dalle intercettazioni però il quadro dipinto sembra leggermente più preoccupante. Ulteriori approfondimenti saranno effettuati per capire in che modo è coinvolta la Sampdoria.

REPLICA – L’avvocato Luca Ponti, avvocato dell’ex presidente, ha negato qualsiasi possibile addebito. «A me risulta che tutti i finanziamenti erogati da Sace, incassati come il 90% delle società italiane, in favore della Sampdoria sono stati integralmente utilizzati nell’attività ordinaria e corrente», le parole a Il Secolo XIX. L’avvocato Ponti dovrebbe incontrare Massimo Ferrero oggi a San Vittore. Mercoledì è invece prevista l’udienza davanti al Tribunale del Riesame per la decisione sulla modifica delle misure cautelari.