Indizi sulla cessione: Ferrero ha chiesto informazioni sulla Fiorentina

ferrero sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Arrivano ulteriori indizi su una possibile cessione della Sampdoria: Ferrero avrebbe chiesto informazioni per acquistare la Fiorentina

La questione della cessione societaria è sempre all’ordine del giorno in casa Sampdoria. Arrivata l’offerta del gruppo Vialli, adesso Massimo Ferrero valuterà le altre proposte in arrivo, da parte degli inglesi e degli arabi, e deciderà poi come muoversi. La Sampdoria, però, non è l’unica società in predicato di cambiare proprietà in Serie A: a Firenze l’insofferenza verso i Della Valle è ai massimi storici, complice anche un campionato al di sotto delle aspettative. E, come rivelato dal giornalista de La Gazzetta dello Sport Luca Calamai, la cessione della Sampdoria e quella della Fiorentina avrebbero potuto essere legate.

Sì, perché il presidente della Sampdoria è stato l’unico, secondo la penna della Rosea, a farsi avanti con la proprietà viola per chiedere informazioni sul prezzo di vendita della società. Un indizio importante, che porterebbe a pensare che, al di là delle smentite, Ferrero potrebbe essere davvero vicino a lasciare la Sampdoria. Ecco le parole di Calamai: «Sto invocando chi sostiene che ci siano investitori stranieri interessati alla Fiorentina a darmi un numero di telefono di qualcuno pronto a comprare la Fiorentina. I Della Valle chiedono 250 milioni, che possono essere 220, ed è una cifra corretta considerando che i soli Chiesa, Milenkovic e Veretout valgono almeno 130. L’unico che ha telefonato ai Della Valle per chiedere informazioni è stato Ferrero, ma è finita lì. Se ci fosse uno seriamente interessato, comprerebbe la Fiorentina in 5 minuti perché c’è un tale moto da parte della città che i Della Valle sarebbero quasi obbligati a passare la mano».