Infantino: «Bisogna ridurre le partite. Solo in Europa si è giocato»

infantino fifa
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente della FIFA Gianni Infantino parla del problema infortuni derivante dalla tante partite giocate

Il presidente della FIFA Gianni Inafantino si è soffermato sul problema delle tante partite giocate, soprattutto in questo periodo, e il conseguente rischio infortuni, come quello occorso a Nicolò Zaniolo:

«Ci sono stati degli infortuni e approfitto per mandare un grande abbraccio a Zaniolo per l’infortunio che ha subito, ma tornerà più forte di prima. Quando ci sono questi problemi ci si pongono delle domande come se è giusto o no giocare. Non ci sono risposte chiare, ma penso che dobbiamo imparare e pensare a come si può ridurre il numero di partite più in generale ma facendole più rilevanti dando maggiori giorni di recupero. Dobbiamo trovare il giusto equilibrio ma ricordiamo che solo in Europa si è giocato. Bisogna riflettere anche su questo».