Connettiti con noi

Avversari

Napoli-Sampdoria, Spalletti: «Se non vedo le statue di Osimhen e Koulibaly…»

Pubblicato

su

Luciano Spalletti, allenatore del Napoli, ha fatto il punto sugli infortunati: il 9 gennaio la sfida contro la Sampdoria

Luciano Spalletti è intervenuto in conferenza stampa, alla vigilia della trasferta di La Spezia, per fare il punto sugli infortunati. L’allenatore del Napoli perderà diversi giocatori a causa della Coppa d’Africa, che combacia anche con la sfida alla Sampdoria del 9 gennaio 2022. Ecco le sue dichiarazioni.

ASSENZE – «È un dispiacere quando non si hanno calciatori di quel livello a disposizione. Però speriamo possa migliorare la situazione, dobbiamo convivere con il rischio che possa succedere qualcosa di nuovo. Le partite passano per non ripassare più, quindi ora dobbiamo concentrarci sulle gare da vincere».

COPPA D’AFRICA – «Vorrebbe farmi parlare delle istituzioni, ma faccio un altro ruolo. Chiaro che con la Coppa d’Africa si mettono a rischio le persone, ma apprezzerò molto quello che si vedrà durante la competizione perché ci sono i migliori giocatori del Mondo. Però poi quando entro nel mio spogliatoio e non vedo le statue di Osimhen e Koulibaly, mancano dei riferimenti».