Infortunio Praet: i tempi di recupero

moviola Sampdoria
© foto Valentina Martini

La Sampdoria non forzerà i tempi di recupero di Praet. Rientro previsto per metà settembre

La Sampdoria dovrà rinunciare a Dennis Praet per almeno due partite: la trasferta contro l’Udinese e il primo match casalingo contro il Napoli. Sebbene l’infortunio patito dal centrocampista belga sia di lieve entità, l’obiettivo è non aggravare il quadro clinico e ottenere un pieno recupero. Fortunatamente lo scontro è avvenuto in allenamento e non è stato così violento da interessare il menisco, per il quale i tempi sarebbero stati più lunghi. Il numero 10 ha già iniziato il suo iter riabilitativo ma la parola d’ordine è cautela, non sarà accelerata la ripresa rischiando di esporre il giocatore a ricadute. Il ritorno in campo dovrebbe essere previsto dopo la sosta per le nazionali, nella partita Frosinone-Sampdoria in programma il 16 settembre o nel recupero di Sampdoria-Fiorentina in programma il 19 settembre.

Articolo precedente
de roonDe Roon sostiene la Samp: «Ha fatto acquisti importanti»
Prossimo articolo
saponara sampdoriaSaponara sicuro: «Dimostrerò quel che valgo»