Inter, l’ex Cordoba svela: «Ecco cosa ci dicemmo dopo Roma-Sampdoria»

cordoba inter
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex Inter Cordoba ricorda lo Scudetto del 2010: «Dopo Roma-Sampdoria ci dicemmo che non ci avrebbe fermato più nessuno. E così fu»

Quel Roma-Sampdoria del 25 aprile 2010 non è mai stato dimenticato e, a distanza di dieci anni, se ne parla ancora spesso. Dai i tifosi blucerchiati è ricordata come la gara che aprì le porte della Champions League, mentre da quelli dell’Inter come quella che permise di acciuffare in extremis lo Scudetto.

L’ex difensore nerazzurro Ivan Ramiro Cordoba ricorda bene quella sera, in cui la classifica cambiò: «Quando la Roma ci superò, stabilimmo che non avremmo dovuto sbagliare più niente. Quando poi finì la partita contro la Sampdoria, ci dicemmo che non ci avrebbe più fermato nessuno. E così fu – ha ricordato al media ufficiale dell’Inter – tutto il lavoro fatto e la voglia di vincere ci spinsero dove riuscimmo ad arrivare».