Isla non molla la Sampdoria: «Vogliamo il 10° posto»

Isla
© foto www.imagephotoagency.it

Il Cagliari sta volando nelle ultime gare e Isla ribadisce la volontà dei sardi in questo finale di campionato: l’obiettivo è raggiungere la Sampdoria

La Sampdoria si prepara alla prossima gara di campionato, quella che a Udine probabilmente deciderà i destini della squadra guidata da Giampaolo. Una vittoria chiuderebbe al 99% ogni discorso per il 10° posto, mentre un pareggio o peggio ancora una sconfitta terrebbero in piedi le avversarie. E non solo l’Udinese, perché come abbiamo approfondito qualche giorno fa, Sassuolo-Cagliari sarà l’altro scontro da guardare. Le due sono rispettivamente a quattro e tre punti dai blucerchiati: una vittoria delle due compagini e una contemporanea mancata vittoria della Sampdoria terrebbe ancora più aperto il discorso 10° posto. In particolare, è il Cagliari a crederci, come ha raccontato Mauricio Isla a “La Gazzetta dello Sport”: «Il Sassuolo è forte, ma ho buone sensazioni: vinciamo 2-1». Anzi, il cileno va oltre: «Il futuro? Arrivare decimi e onorare altri due anni di contratto con la maglia del Cagliari. Ci servono 3-4 punti per quella posizione, con Sassuolo e Milan giocheremo alla morte. Siamo molto motivati». I sardi affronteranno il Milan nell’ultima giornata: le possibilità di 10° posto per i rossoblu ci sono, a meno che la Sampdoria – che ha il destino nelle proprie mani – non decida di chiudere ogni spiraglio a Udine.

Articolo precedente
Cassano Pazzini Hellas Verona SampdoriaCassano-Pazzini, i due si potrebbero ritrovare a Verona
Prossimo articolo
LapadulaCalciomercato Sampdoria, Lapadula presenta la nuova maglia del Milan: cessione bloccata?