Connettiti con noi

Hanno Detto

Italia, Conti: «Bisogna pensare ai giovani italiani, gli stranieri un’eccezione»

Pubblicato

su

Italia, parla Bruno Conti: le parole dell’ex calciatore azzurro in merito allo spazio concesso ai giovani talenti italiani in Serie A

Bruno Conti, ex giocatore di Roma e Italia, ha parlato in merito allo spazio concesso ai giovani talenti italiani in Serie A. Le sue parole ai microfoni di Sky Sport.

GIOVANI ITALIANI – «Bisogna ricominciare a scoprire i vivai, oggi già a livello di settore giovanile c’è troppa esasperazione, c’è già la testa oltre… Mourinho quest’anno ha buttato dentro Zalewski e Bove, bisogna avere questo coraggio. Roberto Mancini sa quello che fa, abbiamo ragazzi come Tonali che hanno già tante gare di Serie A ed è giusto rinnovare e pensare al futuro. Il calciatore straniero deve essere una eccezione, solo quando è un prospetto importante».