Connettiti con noi

Gli Ex

Italia, Eriksson: «Mancini allenatore? Già alla Sampdoria faceva tutto lui»

Federico Carrara

Pubblicato

su

eriksson sampdoria Mihajlovic

Sven-Göran Eriksson, ex allenatore di Sampdoria e Lazio, ha raccontato un aneddoto che riguarda il ct dell’Italia Roberto Mancini

Sven-Göran Eriksson, allenatore della Sampdoria dal 1992 al 1997, ha svelato un aneddoto sull’attuale ct dell’Italia Roberto Mancini. Ecco le parole rilasciate a Il Messaggero.

LEGGI ANCHE – Toti incontra Ferrero: il motivo della visita del presidente della Sampdoria

INZAGHI – «Sono sincero, 20 anni fa non mi sarei mai aspettato che Simone Inzaghi sarebbe diventato così bravo come allenatore. Ha fatto una grande lavoro partendo dal settore giovanile. Non mi sorprende che stia facendo così bene, né lui e né suo fratello. Hanno sempre vissuto di e per il calcio».

MANCINI – «Ecco Roberto non è una sorpresa per me. Di lui avrei detto 30 anni fa che sarebbe diventato un grandissimo allenatore. Già ai tempi della Sampdoria. Seguiva tutto. Era giocatore, allenatore, presidente… guidava anche il pullman».

ITALIA – «Ha fatto un super lavoro. Dopo l’eliminazione con la Svezia l’Italia era crollata, lui non solo l’ha riportata in alto ma ha riportato il calore della gente. Credo che sia una delle favorite per vincere l’Europeo».

Advertisement